L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha fissato i criteri per classificare il peso (e quindi anche i gradi di obesità) utilizzando il sistema dell'Indice di Massa Corporea (IMC o Body Mass Index BMI in inglese).

Per calcolarlo occorre dividere il peso in Kg per l'altezza in metri elevata al quadrato (utilizzando solo i primi due decimali, per comodità). Ad esempio, se il peso è 82 Kg e l'altezza 1,67 m si otterrà: 82: (1,67 x 1,67) = 82 : 2,78 = 29,49

Il risultato ottenuto è l'IMC ed occorrerà controllare in quale fascia è collocato:


DEFINIZIONI IMC DEFINIZIONI IMC




Sottopeso < 18.5 o < 20 Obesità di I Grado 30 - 34.99
Normpeso per L'uomo 20 - 24.99 Obesità di II Grado 35 - 39.99
Normpeso per la Donna 18.5 - 24.99 Obesità di III Grado > 40
Sovrappeso 25 - 29.99

 

La distinzione in gradi al di fuori dell'ambito della normalità è dovuta al diverso impatto che i rischi legati al peso hanno sulla salute.