Non esiste un valore numerico predefinito o assoluto che corrisponde ad un peso "ideale". Per definire il peso "ragionevole" (cioè quello più adatto al singolo individuo) occorre tenere presente diversi fattori: età e sesso, tipo di lavoro e di attività fisica globale, storia del peso, patologie associate, struttura e composizione corporea.

In linea di massima è facile che questo peso non coincida tassativamente con le tabelle spesso pubblicate su varie riviste (tabelle che fanno riferimento, di solito, a dati statistici, spesso di popolazioni diverse da quella italiana e che non si riferiscono a singoli individui reali).
Nei soggetti non obesi tende a coincidere col peso mantenuto più a lungo, senza sforzo ed in stato di buona salute dopo i 20 anni, consentendo qualche oscillazione in più o in meno nel corso del tempo.